Home » CANZONI DELLA SETTIMANA: le nuove uscite discografiche (29 Marzo 2024) #NewMusicFriday

CANZONI DELLA SETTIMANA: le nuove uscite discografiche (29 Marzo 2024) #NewMusicFriday

Newsic Friday Vol. 13-2024. Nuovo appuntamento con il listone del venerdì. Beyoncè domina le uscite di questa settimana, mentre in Italia c’è Rhove, Il Volo e Gigi D’Alessio. Nel mezzo tanta buona musica tutta da scoprire. 

LA PLAYLIST

LE PAGELLE BRANO PER BRANO

Hiatus Kaiyote – Voto 8,50 – Divini! Ma quanto vibe, quanto groove, quanto talento e stile scorre nella musica della band australiana! Assoluti… 

St. Vincent – Voto 8,00 – Efficacemente emotiva, viaggia con la voce e tutti gli strumenti tranne la batteria e il basso, gestiti rispettivamente da Dave Grohl (e si sente alla grande) e Justin Meldal-Johnsen. Possente! 

Il Quadro di Troisi – Voto 8,00 – Tra le migliori produzioni italiane di questi ultimi anni. Una mistura pop tra ottanta, elettronica e liriche non banali. Da ascoltare assolutamente!

Arab Strap – Voto 7,50 – Con una base di sottofondo che sembra essere uscita dal patter di qualche Casio anni ottanta si apre un pezzo distorto e oscuro di grande impatto. 

Treanne – Voto 7,50 – Una voce soul e il suo straordinario lirismo. Intima, toccante, emozionante! 

Beyoncé – Miley Cyrus  – Voto 7,25 – Le due sono due facce della stessa medaglia. In questa canzone si percepiscono le affinità e le differenti. Intima, soul, pop. Unisone! 

Kneecap – Voto 7,00 – Il trio irlandese spara un mina che è fragorosa ed è un‘esplosione di garage Uk frenetico e rapido che ti fa alzare le braccia al cielo.

Kings Of Leon – Voto 7,00 – Le latitudini sonore dei Kings sono quelle del indie-rock che colora un retro gusto pop. In questo caso il centro della canzone è il suono della chitarra molto wave. Il risultato non smentisce il loro sound!  

Maximo Park – Voto 7,00 – Riff nervosi, synth scintillanti e un ritornello trascinante per il pop formato Maximo! 

Giuse The Lizia – Voto 6,90 – Sensibile e prezioso narratore di immagini quotidiane tra dettagli, sentimenti e amore. Una coccola! 

Camila Cabello – Voto 6,90 – Camila cambia look e strada sonora e per farlo chiama Playboi Carti che ci mette quella dose di urban e rap al suo sound. Il risultato funziona! 

Mark Knopfler – Voto 6,75 – Anche con questo nuovo singolo Mark esplora sonorità tra il pop e il country con sottofondo la sua riconoscibilissima guitar! 

Margherita Vicario – Voto 6,75 – Un respiro arioso per Margherita. Un brano che ti fa aprire le braccia e cantare. Perfetto da colonna sonora! 

chiamamifaro – Voto 6,75 – Ironica e divertente nel cantato e nel beat ma pungente nelle liriche. Una conferma! 

Twenty One Pilots  – Voto 6,75 –   Combustione pop-rock che incendia e fa muovere! 

Gigi D’Alessio – Voto 6,75 –  Gigi rappresenta Napoli in tutti i suoi colori e lo fa con il suo pop ricco di venature neo melodiche ma anche di suoni che arrivano dalla tradizione della canzone napoletana. Sdoganato ed elevato! Bravo Gigi! 

Basta – Voto 6,75 – Plastica, Sick Budd e Whitemary danno spessore al progetto! Beat super questa nuova sessione! 

Giuro – Voto 6,75 –  Un pop rock dalla propensione indie, dolce e amaro che eleva l’ascoltatore a sentimenti malinconici e autoriflessivi. La contrapposizione tra quello che l’uomo può e l’umano vuole, porta a condizioni emotive confuse, che possono far affogare anche nel mare più bello.

Memento – Voto 6,50  – Un brano che sa di sole e di rinnovamento, di birrette al parco la domenica pomeriggio con un sound fatto di chitarra, basso, batteria, percussioni, tastiere e synth. Leggerezza pop! 

Il Volo – Irama – Voto 6,50 –  Irama è l’estensione pop de Il Volo. Un quarto componente putativo che attraversa nuovi scenari urban-latin per i tre. Il risultato alla fine non è malvagio. 

Rondodasosa –  Voto 6,50 – Togli le liriche e le barre che sono le solite tra pussy e rivalsa e immaginatelo in inglese che non capisci. Il beat pompa e il suo rap funziona di brutto.  

Fuck Pop –  Voto 6,50 – Il super collettivo composto da 18 rapper/cantanti, producer/musicisti, A&R e grafici da tutta Italia esplode con tutta la sua energia, rabbia e voglia di denunciare. Con una base tra break beat e old school. Possente! 

Mostro – Shari –  Voto 6,50 – Sound leggero e vintage nel ritornello, che esplode su un beat rap/trap moderno nelle strofe con Mostro che dialoga con la tenerezza e delicatezza con Shari, in un racconto che affronta il tema del desiderio di fuga, del sentirsi in gabbia e della necessità di evadere.

Irbis – Voto 6,30 – Un brano divertente pieno di colore e di energia, dal sound trascinante, con un ritornello che cattura sin dal primo ascolto. Non Male! 

Svd –  Voto 6,25 – Emozioni contrastanti, fatto di passaggi segreti e di ambienti misteriosi che evocano tutti un tema in comune: l’azzardo, il rischio che si nasconde dietro ogni decisione (non) presa.

Bianca Atzei – Voto 6,30 – Bianca scende in discoteca e balla anni ottanta. Tra citazioni e reminiscenze  (Sweet Dreams (Are Made of This) degli Eurythmics e i suoni di Kelly Minogue).  

Michelangelo Vood –  Voto 6,25 – Una canzone leggera e ironica sul tedio di certe situazioni relazionali di cui vorremmo sbarazzarci; che si tratti del vicino di casa o del flirt sentimentalmente indeciso conosciuto su Tinder, questa canzone li abbraccia tutti.

Rosa Linn – Alfa  – Voto 6,25 – Respiro internazionale per Alfa. Il dialogo tra loro è carino, solo carino! 

Cara  – Voto 6,25 – Un racconto intimo di un ritorno in una metafora della vita. Pop arioso ben strutturato e cantato. 

Alessandro Proietti – Voto 6,00 – Approccio cinematografico per un brano che attraversa elettronica e pop in un racconto di persone, eventi e situazioni. 

Edonico – Voto 6,00 – Un beat ricco di tastieroni anni ottanta per un testo che racconta di un momento di smarrimento, un’introspezione emotiva dentro se stesso in cui esplora quella sensazione di brancolare nel buio.

bnkr44 – Voto 6,00 – Il collettivo è ancora alla ricerca di una identità stilistica ben precisa. Il pezzo è un poppone intimo tra miele e malinconia. 

Boomdbash – Voto 6,00 – I Boomdabash nel giro di pochi minuti attraversano tutto il loro mondo. Dall’inizio intimo, all’accenno latino, ai ritmi afro fino ai tappetoni edm. Il riassunto della loro musica. A me non fa impazzire! 

Rhove  – Voto 6,00 – Rhove ha il suo stile. Le sue canzoni sembrano essere fatte con il pulsante clona. Sia sotto il punto di vista musicale sia per quanto riguarda le liriche. Sfera inutile nel brano, meglio l’intervento di Jul. 

Albe – Voto 6,00 – Energia e speranza lirica che dimostra che alla fine arriva sempre qualcosa di positivo e inaspettato “che ti svolta la giornata. Il tutto in chiave pop. Sufficiente ma non mi fa svoltare la giornata! 

wax –  Voto 5,50 -Un chitarrone acustico che avvolge il classico cantato graffito di wax per un racconto di un amore e di un senso di inadeguatezza.

L’articolo CANZONI DELLA SETTIMANA: le nuove uscite discografiche (29 Marzo 2024) #NewMusicFriday proviene da Newsic.it.