Home » GEOLIER insieme a ULTIMO: “L’ultima poesia” ci convince? [Guarda il video]

GEOLIER insieme a ULTIMO: “L’ultima poesia” ci convince? [Guarda il video]

L’ULTIMA POESIA è il titolo del nuovo singolo di GEOLIER, che lo vede insieme a ULTIMO, per una collaborazione inedita.

In quello che sembra essere il sequel naturale di “I P’ ME, TU P’ TE”, il flow di Geolier traina l’anima cantautorale di Ultimo, tanto da portarlo a registrare la sua voce per la prima volta in napoletano, omaggiando così la città che il cantautore romano ha più volte definito la sua seconda casa, Napoli.  Quello che ne deriva è una canzone il cui risultato non poteva che essere straordinario.

LA GENESI

Un brano intenso, figlio di un’amicizia e di una grande stima reciproca – che ha visto gli artisti negli ultimi anni incontrarsi spesso tra Roma e Napoli -, ma anche da una richiesta costante che arriva dalle fanbase di entrambi. Un feat inedito, in cantiere già dallo scorso autunno, che segna una nuova collaborazione di Ultimo con un artista italiano dopo a 6 anni. È atteso dai media da maggio dell’anno scorso, quando – come successo di nuovo nelle ultime settimane – vociferavano di una possibile hit in arrivo, avendoli visti insieme a Napoli. 

IL VIDEO 

Il video, partendo dal Vesuvio e portandoci tra le strade di Napoli e la sua gente, ci trascina in una dimensione dove il potere della musica accomuna tutti. Non importa l’età, non importa il genere, non importa se sia un’esperienza condivisa o intima, non importa chi tu sia o quello che stai facendo in quel momento, la musica muove il mondo proprio perché è di tutti. E a volte, cantare un’ultima poesia, è l’unica cosa che ci resta.

LA PRODUZIONE

La traccia prodotta da Takagi & Ketra, fonde due mondi diversi, ma mai così complementari. I due artisti si contaminano, nella melodia così come nelle parole, per un brano che narra della fine di un amore senza cui però non si riesce a stare. 

IL COMMENTO 

Geolier a pensarci bene viaggia alle stesse latitudini di Ultimo. Il mondo neo romantico del rapper campano corrisponde ne più ne meno al mondo zuccherino e al pubblico del cantautore romano.

Una similitudine di stile, di argomenti e di sensibilità che trova la perfetta commistione in questo pezzo. Il limite è evidente. Ovvero quello di fare storcere il naso ai puristi di Geolier, quelli che lo amano più nella sua forma urban-rap.

Un passaggio che era conseguenziale dopo l’apparizione sanremese e una strada che ormai sta prendendo la vibe neo melodica quella di contaminarsi con il rap e con le influenze urban. 

Per ultimo la firma della produzione, ovvero quella di Takagi & Ketra due hit makers molto mainstream. 

Geolier sta a Ultimo come il rap sta ormai al pop. Ecco l’equazione perfetta della discografia. 

Sarà sicuramente un grande successo! 

TOUR 

L’annuncio di “L’ULTIMA POESIA” arriva a pochi giorni da quello del terzo sold out di Geolier allo Stadio Diego Armando Maradona, nel corso di una festa lunga 3 giorni a Napoli e per Napoli.

15 GIUGNO – MESSINA – STADIO FRANCO SCOGLIO
21 GIUGNO – NAPOLI – STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA – NUOVA DATA
22 GIUGNO – NAPOLI – STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA – SOLD OUT
23 GIUGNO – NAPOLI – STADIO DIEGO ARMANDO MARADONA – SOLD OUT
28 GIUGNO – ROMA – ROCK IN ROMA – IPPODROMO CAPANNELLE
29 GIUGNO – SERVIGLIANO (FM) – NOSOUND FEST – NUOVA DATA
5 LUGLIO – LUCCA – LUCCA SUMMER FESTIVAL – NUOVA DATA
6 LUGLIO – MILANO – FIERA MILANO LIVE – RHO
12 LUGLIO – STUPINIGI (TO) – SONIC PARK – NUOVA DATA
12 AGOSTO – GALLIPOLI (LE) – OVERSOUND MUSIC FESTIVAL – PARCO GONDAR – NUOVA DATA
16 AGOSTO – OLBIA (SS) – RED VALLEY – NUOVA DATA

Clicca per acquistare i biglietti 

WEB & SOCIAL 

https://www.instagram.com/geolier/
https://www.instagram.com/ultimopeterpan

L’articolo GEOLIER insieme a ULTIMO: “L’ultima poesia” ci convince? [Guarda il video] proviene da Newsic.it.