Home » KORG MODWAVE by MeX

KORG MODWAVE by MeX

di Michele Di Mauro

Silenzi siderali trasposti in atmosfere con le note, dinamici volteggi tra suoni complessi, filtri e timbriche sognanti.

Il sorriso beato del Nostro ci comunica che i toni convincono, lo sguardo attento a scoprire ogni chicca che riserva il sintetizzatore oggi artigliato svela una certa dose di curiosità. In effetti la macchina di Korg è una bella scoperta, ha riempito gli studi di Synth Cloud di una gradevole e ricca ventata di temi udibili.

Tutto questo, a portata di mano; saremmo certamente portati a dire così di molti prodotti, ma nel caso del synth oggetto del test si tratta di una caratteristica concreta.

Il Modwave è in effetti un elemento solido (benché plastico) dal basso peso, dalle dimensioni adeguate, brevi, e dal contenuto prezioso. Le architetture sonore sono variegate, materiche, in ogni preset si percepisce uno studio teso a creare un’aura complessa, non a stupire in maniera diretta.

La tavolozza a disposizione del pittore di ambienti musicali presenta colori e sfumature in quantità, l’accento dell’amico Enzo sulla creatività richiesta per goderne e sfruttarne le potenzialità si innesta bene sul discorso, che nel suo climax lo vede approcciare all’abbondanza di controlli fisici con grande soddisfazione (ed un ghigno di sfizioso divertimento, mi concederà).

Il pad, reattivo e preciso permette di aprire gli orizzonti delle articolazioni timbriche quasi all’infinito, le costruzioni digitali appaiono in questo strumento un’aggiunta, non una sottrazione, associando ulteriori elementi al tutto.

Alcune considerazioni su di un mezzo di espressione eclettico chiudono il cerchio che torna tondo e composto da infiniti punti (a favore se si considera il discorso nella sua integrità): questo wavetable synthesizer offre una libreria di suoni consistente inserita in una scocca dai molteplici controlli ed azionabile da una tastatura ligia al suo dovere, senza eccellere ma al netto di grandi rinunce, tutto ciò sotto l’ampio lenzuolo di un prezzo non esoso e di una buona… sintesi vettoriale.

You may also like

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetto Cookie Policy

Privacy & Cookies Policy